Ultima modifica: 11 Novembre 2020

Modalità di  svolgimento delle assemblee di classe

Durante il periodo di Didattica a Distanza le assemblee si svolgeranno per via telematica

 

Logo Stato

Istituto d’Istruzione Superiore “E. Majorana – A. Cascino”

Piazza Sen. Marescalchi, n. 2 – 94015 Piazza Armerina
Tel. 0935/684435 – 0935/681982 (Industriale-Turistico-Liceo Classico)  –   0935/683061 (Liceo Scientifico)
e-mail: enis00700g@istruzione.it – pec: enis00700g@pec.istruzione.it
C.F. 80001140864 – Cod. Mecc. ENIS00700G – www.itispiazza.edu.it

Circ. n.36

Piazza Armerina 10/11/2020

Agli Studenti
Ai Docenti
Al sito Web

 

OGGETTO: Modalità di  svolgimento delle assemblee di classe

Concordemente a quanto contenuto nella normativa riguardante lo svolgimento delle assemblee di classe art. 43 D.P.R. 416/74: “… Le assemblee studentesche nella scuola secondaria superiore e artistica costituiscono occasione di partecipazione democratica per l’approfondimento dei problemi della scuola e della società in funzione della formazione culturale e civile degli studenti”, si ricorda quanto sotto riportato:

– l’Assemblea ha luogo in orario scolastico, nei limiti di 2 ore mensili;

– non può essere tenuta sempre nello stesso giorno della settimana e nelle stesse ore di lezione;

– la richiesta di convocazione dell’assemblea di classe ( modulo allegato alla presente circolare) con il relativo ordine del giorno, deve essere inoltrata, cinque giorni prima della data fissata alla Presidenza dai rappresentanti della classe e deve essere firmata dai Docenti delle ore destinate all’Assemblea, dai rappresentanti di classe e dal Dirigente e/o dai suoi collaboratori per l’autorizzazione;

– durante il periodo di Didattica a Distanza le assemblee si svolgeranno per via telematica e i docenti delle ore interessate vigileranno sul corretto svolgimento delle stesse;

– di quanto discusso e concordato nell’assemblea, va stilato verbale ( modulo allegato alla presente circolare) da parte degli alunni rappresentanti di classe e inviato al coordinatore e in presidenza.            

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Lidia Di Gangi
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell’art.3, comma 2, del D. Lgs n. 39/93)